venerdì 5 novembre 2010

Fermarsi un attimo per non dimenticare

Monumento a Sadako - Hiroshima - by Paola

Volti irriconoscibili, bruciati dalla bomba
Mai più nulla sarà uguale
dopo questo giorno
dopo queste urla.
Ci chiederanno di dimenticare
di continuare a vivere
ma non si può dimenticare,
non si deve dimenticare
l'agonia e il dolore,
la morte e la distruzione.
Bisogna solo fermarsi,
fermarsi e ascoltare il silenzio
fatto da mille sussurri
di uomini distrutti.